Per i beni comuni e la giustizia sociale! Le campagne dell’Espace. 5×1000 per l’Espace ! CF 91046280078

Tipo di evento: nessuno

Data: 17/10/2016 - 31/12/2017 Tutto il giorno


Sostieni le attività dell’Espace Populaire !
Dona il 5 x mille all’associazione Saperi e Sapori
CF 91046280078
A te non costa nulla e ti da molto in cambio: Un Laboratorio di Pace, per altri mondi possibili, migliori dell’esistente !

Car* soc*, compagn* e amic* dell’Espace Populaire,

Come sapete il tesseramento non è più obbligatorio per partecipare alle attività dell’Espace. La nostra scelta, infatti, è stata quella di aprirci alla comunità valdostana.

La gestione dell’Espace, però, ha dei costi: cachet, imposte (SIAE, RAI), etc.

Queste spese sono sostenute tramite il contributo volontario di diversi soci, in particolare i membri del collettivo di gestione e altri benemeriti.

L’attività di bar e ristorante della trattoria, almeno per il momento, non è in grado di contribuire, dato che è già difficile sostenere i costi di gestione: personale, bollette, fornitori e, soprattutto, affitto.

Per poter organizzare una rassegna degna dell’Espace abbiamo quindi bisogno del vostro contributo. Tutto è pronto: Jazz, rock, stand up comedy, incontri di approfondimento.

Per confermare, abbiamo bisogno del contributo delle tessere.

Il costo è di soli 15 euro, meno di un caffé al mese !

Per tesserarvi chiedete a chi è di turno al bancone, oppure contattate uno dei membri del direttivo (Alex, Fabio, Enrico, Paola, Eliana e Gianfranco, Federica, Vincenzo).

Grazie e ci si vede all’Espace !

Le ultime campagne:

https://www.facebook.com/events/1434664803210177/


Si è conclusa la campagna di raccolta di farmaci per la popolazione di Gaza, in Palestina.

Un’iniziativa promossa dall’Espace Populaire, insieme all’Orage e a Music for Peace.

Abbiamo raccolto oltre 200 scatole tra farmaci e medicine, che Enrico a Portato a Genova.

A breve, insieme al resto della raccolta, tutto il materiale partirà per la Palestina.

Vi terremo aggiornati e alla prossima raccolta !

 

  • Viva il Lupo ! Assieme a Legambiente VdA, sosteniamo lo sforzo dell’ambientalismo nazionale contro il piano di abbattimento dei lupi, spinto dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti – UDC, già berlusconiano, già favorevole al ritorno del nucleare, ad inceneritori a randello e ad altre nefandezze ambientali. http://www.wwf.it/lupo/soslupo/
  • Contro la ‘Ndrangheta e la corruzione in Vallée (Né qui, né altrove). Lo scandalo che ha colpito la Procura di Aosta, è solo l’ultimo di una serie di episodi che svelano l’inquietante sistema di intrecci tra potere e malaffare valdostano. Sulle vicende giudiziarie, saranno le competenti autorità ad esprimersi, ma come cittadini e società organizzata non possiamo far finta di non vedere che politica, imprenditoria e persino magistratura risultano permeabili alle lusinghe di mafie e massonerie deviate. Sempre più, osserviamo un sistema di potere basato sul controllo del voto, sulla presenza attiva della criminalità organizzata – in particolare la ‘ndrangheta – e su aree grigie di indifferenza e di tolleranza complice. Un sistema che aggredisce e saccheggia i beni comuni, compreso l’Ambiente e la Salute, e danneggia i cittadini, soprattutto i più deboli. Un sistema che non crea lavoro e ricchezza, ma diseguaglianza e ingiustizia. Di fronte a questo drammatico contesto, la società deve reagire: chiediamo pertanto un impegno concreto e immediato ai cittadini e alle istituzioni valdostane. Al Consiglio Valle, in particolare, chiediamo di:

    • modificare la legge elettorale, prevedendo l’abrogazione del sistema delle tre preferenze. Un’unica preferenza rispetta il diritto del cittadino a scegliere i propri rappresentanti, ponendo un freno ai fenomeni del clientelismo e del voto di scambio: cancri che da troppo tempo avvelenano la politica valdostana.

    • Attivare finalmente l'”Osservatorio permanente sulle associazioni criminali di tipo mafioso”, che, con l’ausilio di esperti del settore, affronti anche la questione dei rapporti tra mafie e massoneria.

    • Predisporre una proposta di revisione dell’art. 4 del decreto legislativo luogotenenziale 7 settembre 1945, n. 545 e successive modifiche ed integrazioni, che prevede la somma di due importanti cariche, Presidente della Regione e Prefetto, nelle mani della stessa persona. Questa norma, anziché risultare un presidio a difesa dell’autonomia e delle libertà dei cittadini valdostani, ha invece accresciuto l’influenza della cattiva politica e non garantisce, in un contesto inquinato dalla criminalità organizzata, una risposta efficace sul piano della legalità.

    ARCI VdA/ Espace Populaire
    Legambiente VdA
    Libera VdA
    Valle Virtuosa
    Decrescita Felice
    ATTAC

Difendiamo la Costituzione Repubblicana, Antifascista e fondata sul lavoro !

Per materiali e info: http://www.libertaegiustizia.it/

4_nPer l’aria, l’acqua, il suolo e la salute pubblica della Val di Susa, dell’Italia e del Pianeta. Contro le grandi opere, comprese quelle che ciclicamente si vorrebbero imporre anche in Valle d’Aosta.

Su tutte l’inutile raddoppio del Tunnel del Bianco, l’assurdo Aeroporto e il Pirogassificatore (meglio ricordarlo, non fosse mai che qualcuno facesse “scadere” la volontà popolare).

La nostra alternativa alle grandi opere si chiama Trasporto Locale, Rifiuti Zero, Scuola, Lavoro, Pace, Diritti, Costituzione e Partecipazione.

NO TAV, NO TRIV, NO TAP ! Sì ad un mondo migliore !

 

62f16ae539a4a261403d92fd6226892e_641_481

Sostieni le attività dell’Espace Populaire !
Dona il 5 x mille all’associazione Saperi e Sapori
CF 91046280078
A te non costa nulla e ti da molto in cambio: Un Laboratorio di Pace, per altri mondi possibili, migliori dell’esistente !

Per aiutare l’Espace puoi dare un tuo contributo all’ARCI VdA – Conto corrente ARCI VALLE D’AOSTA – BANCA ETICA v. S. Pio V n. 15 bis- 10125 Torino IBAN=IT35W0501801000000000122119

caffe-senza-slot-machine-2

L’Espace Populaire non ospiterà mai macchinette mangia soldi. Siamo invece felici di accogliere Aosta Iacta Est, ogni primo sabato del mese (vei anche http://www.miazzardoadirlo.it/).

Espace senza slot !su questo tema, non siamo proibizionisti (il gioco d’azzardo non può essere regalato, come le droghe, alle Mafie). Siamo però contrari alla totale deregulation liberista che ha portato slot e affini, dai Casinò, ad invadere ogni spazio privato e sociale. Macchinette e lotterie ovunque: nei bar, nelle stazioni, davanti alle scuole !

Perchè siamo già ricchi. Di desideri, di sogni e di rabbia. Aderiamo alla rete senzaslot.it (vedi anche pagina facebook).

 

La VdA può essere un esempio virtuoso per la tutela di ambiente e salute. A partire dai rifiuti. Sosteniamo la battaglia dell’assValle Virtuosa e siamo parte del Comitato si può fare

Pendolari stanchi VdA: treni lumaca (quando arrivano, altro che TAV !) e autostrade care. La mobilità è un diritto !

 

Sosteniamo la Resistenza Kurda. Ovunque è Kobane, ovunque è resistenza

Espace / ARCI sostiene la Resistenza Kurda contro i fascisti dell’IS e le iniziative a favore dei profughi.

Per chi vuole contribuire direttamente  : UIKI-ONLUS – Unicredit Banca, Codice IBAN: IT 89 Z 02008 05005 000102651599

http://www.retekurdistan.it/

 

 

 

Lascia un commento